Rivista

RIVISTA

http://www.rivistaonline.net/Rivista/home.html

“Rivista” è una rivista di arte e pensiero nata nel 2009 è stata fondata da Pietro Babina, Jonny Costantino e Flavio de Marco; dal 2015 è a cura di Pietro Babina e Flavio de Marco.

“Rivista” è costituita da fogli A5 raccolti in una busta che costituisce la copertina.

“Rivista” è sempre lo sviluppo di un concetto con cui i curatori invitano gli ospiti a partecipare.
Vocabolario, Iconoteca, Fonorama, Epitaffio sono – in ordine di uscita – gli oggetti di indagine dei primi 4 numeri. I testi sono sempre preceduti da un Ineditoriale, scritto dai redattori.

“Rivista” è priva di immagini, a eccezione del numero di copertina, disegnato sempre da un artista.

“Rivista” include una collana separata di scritti di artisti dal nome “Edizioni”


“Rivista” è

Giovanni Maria Accame, Antonella Anedda, Fabrizio Arcuri, Fabio Badolato, Vasco Bendini, Sandro Bernardi, Thomas Bernhard, Simona Bertozzi, Vito Bonito, Hervé Bordas, Domenico Brancale, Maria Grazia Calandrone, Pier Paolo Calzolari, Elias Canetti, Gianni Caravaggio, Letizia Cariello, Marcello Carriero, Marco Cavalcoli, Rinaldo Censi, Mario Consiglio, Mauro Covacich, Federica Cremaschi, Roberto Dani, Luigi de Angelis, Stanislao Di Giugno, Roberto Fabbriciani, Enrico Fedrigoli, Federico Ferrari, Alberto Fiori, Giuseppe Gaudino, John Giorno, Giovanni Giovannetti, Mariangela Gualtieri, Francesco Guerri, Giuseppe Imperatore, Chiara Lagani, Gemis Luciani, René Magritte, Enzo Mancuso, Claudia Marini, Marco Mazzoni, Fiorenza Menni, David Miliozzi, Mauro Milone, Antonio Moresco, Luigi Ontani, Maria Luisa Pacelli, Margherita Palazzo, Luca Pancrazzi, Simone Pellegrini, Adriana Polveroni, Nadia Ranocchi, Anna Rispoli, Gaetano Russo, Isabella Sandri, Silvia Soliani, Carola Spadoni, Sandro Sproccati, Teho Teardo, Grazia Varisco, Paola Villani, Nazario Zambaldi, Adriano Zamperini.